social menu

Plafond Calamità

17/07/2017

Il Credito Valdinievole è la prima Bcc in Toscana ad aver sottoscritto l’Accordo Quadro con Cassa Depositi e Prestiti per la gestione dei fondi relativi al Plafond Eventi Calamitosi, messi a  disposizione dalla Stato per il sostegno delle spese sostenute da coloro che hanno subito nel corso di questi anni danni da eventi calamitosi/atmosferici che, per quanto concerne le nostre zone hanno riguardato Montecatini e le aree limitrofe di Stabbia, Cerreto Guidi e dintorni. Trattasi di contributi che la Cassa Depositi e Prestiti eroga mediante la concessione di finanziamenti da parte degli istituti di credito accreditati (come ns. Istituto, dopo l’avvenuta sottoscrizione dell’Accordo Quadro) a favore dei soggetti che hanno diritto a beneficiare di tali misure a seguito di Delibera da parte dei Comuni interessati. Per i soggetti beneficiari si tratta di erogazioni (contributi) a loro favore, senza nessun costo. Infatti il rimborso di tali “finanziamenti” avverrà per la banca mediante la riscossione del credito di imposta da parte dell’Agenzia delle  Entrate che i soggetti beneficiari dovranno cedere a favore degli istituti di credito al momento della
sottoscrizione del contratto di finanziamento”.


“Piani di rimborso con varie durate prefissate in corrispondenza dei diversi importi di contributo. Il finanziamento sarà interamente coperto (100%) da garanzia dello Stato. Per i soggetti beneficiari, quindi, l’unico onere sarà quello, a seguito dell’avvenuta ricezione della Delibera di ammissione al contributo, di comunicare agli Uffici preposti (Protezione Civile) la banca prescelta per il proseguimento della procedura.

Twitter iconLinkedIn iconFacebook iconYahoo! iconGoogle icon